Aloe Vera – Succo. Cura per stomaco e intestino

Aloe Vera – Succo. Cura per stomaco e intestino

Posso dire di aver provato negli anni moltissimi prodotti a base di Aloe vera anche quando sul mercato non ne esistevano così tanti come adesso.
Dell’aloe parleremo a lungo nel blog perché merita approfondimento, essendo una pianta dalle mille proprietà ed utilizzi.
Il prodotto che più di tutti mi ha soddisfatta ed aiutata, diversi anni, fa per trattare una gastrite di grado severo è questo di Medical B.I.

Aloe Vera - Succo
Integratore alimentare a base di erbe

Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

€ 17,00

Vediamo anzitutto gli ingredienti:

ALOE (Aloe vera L.) gel interno delle foglie (99,4%); LIMONE (Citrus limon [L.]Burman F.) frutto succo concentrato; ADDENSANTE: XANTANO; ANTIOSSIDANTE: ACIDO ASCORBICO; CONSERVANTI: SORBATO DI POTASSIO SODIO BENZOATO; AROMA NATURALE DI LIMONE.

Di solito il succo di aloe viene utilizzato da chi non ha particolari problemi di salute come disintossicante e depurativo nei cambi di stagione.

A differenza di altri prodotti similari questo ha un gusto gradevolissimo e non mi ha mai dato alcun effetto avverso quali problemi di bruciore a stomaco e crampi all’intestino; anzi l’ho utilizzato proprio per infiammazione di tutto il tratto digerente, bocca compresa.

L’aloe vera gel di Medical Bi contiene il gel interno delle foglie in altissima percentuale ossia il 99,4%.
Il succo di aloe, composto appunto dal gel interno delle foglie, viene estratto  eliminando  tutta l’aloina che avrebbe un’azione  irritante  e lassativa   sull’intestino, mantenendo il suo naturale status  di  idrocolloide,  necessariamente stabilizzato per evitare la degradazione dei principi benefici apportati da tale pianta.
Risulta così un prodotto particolarmente ricco di mucillagini  (polisaccaridi in particolare  l’ acemannano) molto utili e curative di disturbi di iperacidità di stomaco e infiammazione di tutto il tratto intestinale.
L’acemannano viene assorbito dall’intestino senza essere alterato dagli acidi digestivi.
In tal modo, grazie al gel per uso interno, riesce a sfiammare tutte le pareti gastrointestinali dove  si fissa, sfruttando la sua capacità filmica data dalla sua consistenza filamentosa ed elastica.

Esercita un’azione locale sul tessuto gastrico ed intestinale, molto utile in situazioni di irritazioni e può contribuire a inibire  (quando necessario e senza effetti collaterali) il rilascio di pepsina e di acido cloridrico.
Posso testimoniare direttamente l’efficacia di questo prodotto che ho scoperto proprio mentre cercavo qualcosa  che mi aiutasse in una gastrite che non migliorava con alcun rimedio.

Era stata provocata dall’utilizzo di antibiotici, in particolare di tetracicline che, purtroppo, sono molto pesanti per lo stomaco, tanto che, dopo averle assunte è necessario non sdraiarsi per evitare erosioni all’esofago.

Solo  grazie   a  questo  gel  di  aloe  per  uso  interno  il  mio  stomaco  iniziò  a  riprendersi  laddove  avevano  fallito (e peggiorato) farmaci come inibitori della pompa protonica come omeoprazolo e lo stra-utilizzato Maalox.
Recenti  studi  hanno  anche  valutato  il  suo  utilizzo  per  la riduzione  dei  sintomi  nei  casi  di  disturbi del sistema muscolare e affaticamento.

Torneremo presto a parlare di questo prodotto analizzando le altre sue proprietà curative, in particolare i suoi effetti immunomodulanti sul sistema immunitario.


Like e condividi se ti è piaciuto,grazie!
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 252
  •  
    252
    Shares
  •  
    252
    Shares
  • 252
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento